Hasbro E1911EU4 Hasbro Nerf N-Strike Elite Delta Trooper Armi e accessori

Hasbro Nerf N-Strike Elite Delta Trooper

Hasbro Nerf N-Strike Elite Delta Trooper.

51,00 €
Tasse incluse
 

SPEDIZIONE GRATUITA per ordini a partire da 50,00 €. Per ordini inferiori, il costo è di 6,90 €.

Descrizione

Nerf N-Strike Elite Delta Trooper

Scopri l'energia e il carattere Nerf con la linea Nerf Elite.

Personalizza il tuo blaster Delta Trooper

Personalizza Nerf Delta Trooper per la battaglia.

Questo blaster Nerf N-Strike Elite è dotato di un calcio e di un prolungamento per diverse configurazioni.

I giocatori, dopo aver analizzato la battaglia, possono configurare Delta Trooper per ottimizzarlo in base alla strategia di gioco.

Il calcio aiuterà a stabilizzare i colpi e il prolungamento della canna ti permetterà di lanciare dardi a lunga gittata con più precisione.

Il blaster è stato costruito con punti di attacco per permetterti di regolarlo e personalizzarlo.

Spara 12 dardi di seguito

Nerf N-Strike Elite Delta Trooper è dotato di un caricatore da 12 dardi con 12 dardi Elite.

Puoi lanciare una dozzina di dardi di seguito senza bisogno di ricaricarlo.

Inserisci il caricatore nel blaster, fallo scorrere indietro e avanti per caricarlo, poi premi il grilletto e lancia un dardo.

Fallo scorrere di nuovo e spara un altro dardo. Il blaster Delta Trooper lancia dardi fino ad una distanza di 27 metri.

Scarica l'azione

I giocatori possono mettere in fila e lanciare dardi uno alla volta, oppure sopraffare gli avversari lanciandoli tutti e 12 con rapidità.

Tieni premuto il grilletto e fai scivolare indietro e poi avanti la pompa per creare una tempesta di dardi.

Scheda tecnica

Hasbro
E1911EU4
116 Articoli
5010993482603

Storia del marchio

Hasbro è una società statunitense che produce giochi e giocattoli.
È la seconda più grande società produttrice di giocattoli al mondo, dietro solo al gigante Mattel.
L'articolo d'esordio della ditta fu il giocattolo Mr. Potato Head, una patata antropomorfa smontabile.
Fu inventato alla fine degli anni quaranta da George Lerner, che inizialmente vendette l'idea ad una fabbrica di fiocchi d'avena, in modo tale che le diverse parti del giocattolo potessero essere distribuite come regalo dentro le confezioni.
L'affare non ebbe successo e Lerner riacquistò i diritti a favore degli allora produttori tessili Henry, Hilal ed Herman Hassenfeld, titolari della ditta Hassenfeld Brothers, nome più tardi abbreviato in Hasbro.
L'articolo ebbe un successo strepitoso, che favorì lo sviluppo di altri giochi e giocattoli da parte della ditta, che fu riconvertita per diventare appunto una fabbrica di giocattoli.

Recensioni