Elenco dei prodotti per la marca Mattel

La Mattel Inc., statunitense, è una delle più grandi case produttrici di giocattoli del mondo. I suoi prodotti più celebri sono Barbie, Big Jim, gli automodelli Hot Wheels e Matchbox, la serie di action figure Masters of the Universe, e le carte da gioco UNO. Produce anche giochi da tavolo, e negli anni ottanta è stata attiva nel settore videoludico, realizzando console e videogiochi.

La Mattel venne fondata nel 1945 da Elliot Handler e Harold "Matt" Matson, la cui fusione dei nomi (il soprannome di Matson, "MATT", più le iniziali del nome di Handler, "EL") diede origine al marchio. Ruth Handler, moglie di Elliot, ne divenne in seguito presidente.

Inizialmente la Mattel produceva cornici per fotografie e, solo marginalmente, accessori per case di bambole. Quest'ultima attività divenne via via più redditizia della prima, finché la produzione di giocattoli venne riconosciuta come core business della società.

Nel 1959, in seguito a una visita in Europa dove viene a conoscenza della bambola Bild Lilli, Ruth Handler progetta la bambola "adulta" Barbie. Nel 1970 viene ideata e progettata l'action figure Big Jim, ispirata al G.I. Joe della Hasbro, con cui si pone in diretta concorrenza, che verrà commercializzata a partire dal 1972 soprattutto in Stati Uniti, Europa e Messico.

La società ebbe periodi di fortuna alterni. Nel novembre del 1975 la Mattel fu criticata con l'accusa di aver diffuso informazioni false per dare l'impressione di una crescita del suo volume d'affari non corrispondente alla realtà. Tuttavia, l'ascesa economica di Mattel divenne ben presto reale, e fu soprattutto dovuta alla realizzazione di una serie di linee di prodotti di enorme successo.

Fra la fine degli anni ottanta e l'inizio dei novanta Mattel fu anche il distributore ufficiale dei prodotti NES (Nintendo) in Europa e in Canada. Nel 1993 si fuse con un'altra grande casa produttrice di giocattoli, la Fisher-Price, e nel 1996 acquisì Tyco Toys, all'epoca la terza casa produttrice di giocattoli del mondo e detentrice del marchio View-Master, popolare visore stereoscopico in produzione fin dal 1939.