Fisher-Price Cagnolino Smart

Fisher-Price Cagnolino Smart.

36,50 €
Tasse incluse
 

SPEDIZIONE GRATUITA per ordini a partire da 50,00 €. Per ordini inferiori, il costo è di 6,90 €.

Descrizione

Un adorabile amico che fa le coccole, si illumina e insegna le prime parole

Il migliore amico dei bambini è arrivato.

Cagnolino è morbido, coccolone e pronto per non far mai finire il gioco dell'apprendimento.

Risponde al tocco del bambino con adorabili canzoncine e frasi che introducono oltre 100 paroline da imparare, parti del corpo, colori, forme e tanto altro.

E poiché ogni bambino impara seguendo i propri ritmi, Cagnolino è dotato di tecnologia Smart Stages, così potrete impostare il livello più adatto al vostro bimbo.

Una varietà di canzoncine, suoni e frasi con ognuno dei tre livelli di gioco.

E anche il cuoricino luminoso multicolore di Cagnolino si illumina a ritmo di musica.

Scheda tecnica

FPM51
76 Articoli
887961612134

Storia del marchio

Fisher-Price è una società che produce giocattoli per bambini e neonati, con sede legale a East Aurora, nello stato di New York e linea di produzione in Cina.
È di proprietà della Mattel dal 1993.
Fondata dagli imprenditori Herman Fisher, Irving Price, Margaret Evans Price (moglie di Irving) e Helen Schelle nel 1930 prese il nome dai cognomi dei due capitalisti.
In origine Fisher lavorava per una compagnia di Churchville (New York); i primi giocattoli venivano fatti in molte parti di acciaio per evitare scheggiature e si tenevano bene.
Price era il primo Art Director e progettava i giocattoli tratti dai libri di sua moglie.
Il primo giocattolo venduto fu "Mr. Doodle" nel 1931; negli anni cinquanta il materiale usato cominciò ad essere la plastica, utile per rendere più brillanti i colori dei prodotti: il primo giocattolo in questo senso fu "Buzzy Bee".
Durante gli anni sessanta fu introdotta la linea di prodotti "Play Family" (in seguito nota come "Little People") e ciò superò il successo dei primi prodotti.
Herman Fisher si ritirò all'età di 71 anni nel 1969 e lo stesso anno la compagnia fu venduta alla Quaker Oats Company.
Nel 1991 la compagnia riottiene la sovranità sulla Quaker Oats e diventa una public company; due anni più tardi sarà totalmente della Mattel nel giro di pochi anni ogni stabilimento di produzione USA venne chiuso e l'intera produzione venne trasferita in Cina lasciando solo la sede legale della ditta negli Stati Uniti.

Recensioni