Fisher-Price Microfono Baby Rock

Fisher-Price Microfono Baby Rock.

15,90 €
Tasse incluse
 Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino
 

SPEDIZIONE GRATUITA per ordini a partire da 50,00 €. Per ordini inferiori, il costo è di 6,90 €.

Descrizione

I bambini si divertiranno cantando con Cagnolino e registrando la propria voce

Fate avverare i sogni da star del vostro bambino con il microfono Baby Rock Ridi e Impara Fisher-Price.

Sia che si esibisca in un assolo registrando la propria voce o che faccia un duetto con Cagnolino e le sue canzoncine per imparare, il vostro bambino vi farà applaudire con entusiasmo grazie a questo speciale microfono.

Karaoke ma con una marcia in più per imparare.

Cantando insieme a Cagnolino le sue adorabili canzoncine, i bambini apprenderanno tanto sull'alfabeto e sui numeri, sui colori più avanzati e sui contrari.

Testa, spalle, ginocchia e piedi.

Inoltre, luci danzanti e colorate rendono lo spettacolo ancor più emozionante. .

E se i piccoli cantanti vogliono registrare i loro concerti, basta premere il tasto Cagnolino e iniziare a cantare.

Aggiungete luci ed effetti speciali nella modalità riascolta.

E non scordatevi qualche simpatico passo di ballo.

Nozioni scolastiche

Insegna le azioni, le parti del corpo, i numeri fino a 20 e i contrari grazie a frasi e canzoncine.

Capacità motorie complesse

Canzoni e frasi divertenti incoraggiano il bambino ad alzarsi e muoversi mentre canta.

Espressione personale

Incoraggia i bambini ad esprimere se stessi grazie alla danza e alle canzoncine.

Il mondo è il loro palcoscenico.

Con il microfono Ridi e Impara e le sue melodie da cantare, le luci colorate "danzanti" e la fantastica funzione registra e riascolta, i bambini potranno essere le stelle di uno spettacolo tutto loro.

Preparate i popcorn, lo spettacolo sta per iniziare.

Con due impostazioni entusiasmanti, la vostra piccola superstar se la spasserà alla grande seguendo il ritmo di questo tenero microfono.

Con registra e riascolta i bambini devono solo premere il tasto di Cagnolino per registrare la propria voce.

Potranno persino aggiungere buffi effetti sonori per cambiare la tonalità della voce o ritmi incalzanti quando riascoltano la registrazione.

Alzate il divertimento di un ottavo con "cantiamo il karaoke".

Premendo il tasto di Cagnolino i bambini potranno interpretare allegre canzoncine dedicate ai colori, alle lettere, ai numeri, alle parti del corpo e altro.

Le melodie e frasette energizzanti del microfono Baby Rock incoraggiano i bambini ad alzarsi e ballare, insegnandogli allo stesso tempo i colori, le parti del corpo, le lettere e a contare da uno a 20.

E mentre le piccole stelle dello spettacolo interpretano i loro sogni canori, scoprono anche come esprimersi ballando e con la musica.

Scheda tecnica

FBP33-0
887961438529

Storia del marchio

Fisher-Price è una società che produce giocattoli per bambini e neonati, con sede legale a East Aurora, nello stato di New York e linea di produzione in Cina.
È di proprietà della Mattel dal 1993.
Fondata dagli imprenditori Herman Fisher, Irving Price, Margaret Evans Price (moglie di Irving) e Helen Schelle nel 1930 prese il nome dai cognomi dei due capitalisti.
In origine Fisher lavorava per una compagnia di Churchville (New York); i primi giocattoli venivano fatti in molte parti di acciaio per evitare scheggiature e si tenevano bene.
Price era il primo Art Director e progettava i giocattoli tratti dai libri di sua moglie.
Il primo giocattolo venduto fu "Mr. Doodle" nel 1931; negli anni cinquanta il materiale usato cominciò ad essere la plastica, utile per rendere più brillanti i colori dei prodotti: il primo giocattolo in questo senso fu "Buzzy Bee".
Durante gli anni sessanta fu introdotta la linea di prodotti "Play Family" (in seguito nota come "Little People") e ciò superò il successo dei primi prodotti.
Herman Fisher si ritirò all'età di 71 anni nel 1969 e lo stesso anno la compagnia fu venduta alla Quaker Oats Company.
Nel 1991 la compagnia riottiene la sovranità sulla Quaker Oats e diventa una public company; due anni più tardi sarà totalmente della Mattel nel giro di pochi anni ogni stabilimento di produzione USA venne chiuso e l'intera produzione venne trasferita in Cina lasciando solo la sede legale della ditta negli Stati Uniti.

Recensioni