Fisher-Price Palestrina Della Foresta

Fisher-Price Palestrina Della Foresta.

50,00 €
Tasse incluse
 

SPEDIZIONE GRATUITA per ordini a partire da 50,00 €. Per ordini inferiori, il costo è di 6,90 €.

Descrizione

Il tappetino portatile intrattiene il bambino con giochi, suoni e musiche

Si tratta di uno dei primi giocattoli del bambino, ma non pensateci troppo.

Cinque giocattoli agganciabili più il leoncino musicale (con due modalità di musica) lo terranno davvero occupato.

Il vostro bambino può giocare sdraiato a pancia in su, a pancia in giù o da seduto, sul tappetino imbottito che potrete portare ovunque.

La musica attiva fino a 10 minuti nella modalità attivazione prolungata.

Volete offrirgli un po' di varietà?

Nessun problema, cambiate la posizione dei giocattoli e il vostro bambino godrà di una visuale completamente nuova.

Sensorialità

Tutte quelle immagini colorate, la musica, i suoni divertenti e le differenti trame stimolano i sensi in via di sviluppo del bambino.

Capacità motorie complesse

I movimenti della testa, del collo e del torso vengono rinforzati giocando a pancia in giù.

Curiosità e sorpresa

A piccole azioni del bambino seguono grandi azioni del giocattolo, introducendo il principio di causa-effetto.

Tre livelli cresci con me rendono la Palestrina della Foresta Fisher-Price divertente e sempre diversa per il vostro bambino.

Nella fase una, gioco distesi a pancia in su, allena le capacità motorie di base quando il bambino tocca o si allunga per afferrare l'uccellino sonante e le chiavi clac clac.

Nella fase due, gioco distesi sul pancino, piedini attivi con amici animali più vicini al tappetino.

E tirandosi su sulle manine, il vostro bambino si rafforza e migliora la coordinazione durante il gioco da distesi sul pancino.

Nella fase tre, a passeggio, il bambino scopre inoltre che alle sue azioni corrispondono reazioni (rapporto causa-effetto), giocando con il leoncino per attivare la musica.

Potrete collegare i cinque giocattoli: l'uccellino, la scimmietta, la zebra al tappetino e rendere il gioco più divertente per tutti.

Spostate i giocattoli sugli archi per dare al vostro bambino una nuova prospettiva ed un'esperienza diversa ogni volta che gioca.

Il vostro bambino (ma anche voi) sarà davvero sorpreso dalle tante simpatiche attività importanti per lo sviluppo.

Il leoncino ha un doppio uso, per intrattenere il bambino con musica e suoni in modalità attivazione breve o prolungata.

Descrivete le reazioni causate dalle azioni del vostro bambino, per aiutarlo a comprendere il concetto di azione e reazione:

"hai fatto partire la musica. Ascolta, la senti? Facciamolo un'altra volta."

Scheda tecnica

CHP-85
61 Articoli
887961086157

Storia del marchio

Fisher-Price è una società che produce giocattoli per bambini e neonati, con sede legale a East Aurora, nello stato di New York e linea di produzione in Cina.
È di proprietà della Mattel dal 1993.
Fondata dagli imprenditori Herman Fisher, Irving Price, Margaret Evans Price (moglie di Irving) e Helen Schelle nel 1930 prese il nome dai cognomi dei due capitalisti.
In origine Fisher lavorava per una compagnia di Churchville (New York); i primi giocattoli venivano fatti in molte parti di acciaio per evitare scheggiature e si tenevano bene.
Price era il primo Art Director e progettava i giocattoli tratti dai libri di sua moglie.
Il primo giocattolo venduto fu "Mr. Doodle" nel 1931; negli anni cinquanta il materiale usato cominciò ad essere la plastica, utile per rendere più brillanti i colori dei prodotti: il primo giocattolo in questo senso fu "Buzzy Bee".
Durante gli anni sessanta fu introdotta la linea di prodotti "Play Family" (in seguito nota come "Little People") e ciò superò il successo dei primi prodotti.
Herman Fisher si ritirò all'età di 71 anni nel 1969 e lo stesso anno la compagnia fu venduta alla Quaker Oats Company.
Nel 1991 la compagnia riottiene la sovranità sulla Quaker Oats e diventa una public company; due anni più tardi sarà totalmente della Mattel nel giro di pochi anni ogni stabilimento di produzione USA venne chiuso e l'intera produzione venne trasferita in Cina lasciando solo la sede legale della ditta negli Stati Uniti.

Recensioni