Mattel GTD50-0 Mattel Justice League Superman Personaggio Articolato Personaggi

Mattel Justice League Superman Personaggio Articolato

Mattel Justice League Superman Personaggio Articolato.

18,90 €
Tasse incluse
 Non ci sono abbastanza prodotti in magazzino
 

SPEDIZIONE GRATUITA per ordini a partire da 50,00 €. Per ordini inferiori, il costo è di 6,90 €.

Descrizione

L'emozione dell'azione con un personaggio in scala della linea Justice League, alto 30.5 cm.

Questo personaggio racchiude tutta la potenza e lo stile del supereroe.

Con il ottimo design, l'armatura di battaglia avanzata e gli 11 punti di articolazione, gli appassionati potranno ricreare le sue avventure classiche con pose realistiche.

Scegli tra i vari personaggi dell'assortimento completo che include Superman, Flash, Aquaman, Cyborg, Wonder Woman e Lanterna Verde della serie Rebirth, oltre ai cattivi Deathstroke e Brainiac.

Lanciati in epiche battaglie nella metropoli.

Ogni personaggio è in vendita separatamente, secondo disponibilità.

Personaggio della serie Justice League, in scala, da 30.5 cm

Aspetto e potente armatura da battaglia migliorata

Con 11 punti di articolazione per pose realistiche e combattimenti avvincenti

Colleziona l'intero assortimento per combattere in battaglie del bene contro il male

Ogni personaggio è in vendita separatamente, secondo disponibilità

Scheda tecnica

Mattel
GTD50-0
887961752137
Scheda tecnica
DIMENSIONI
30.5cm

Storia del marchio

La Mattel venne fondata nel 1945 da Elliot Handler e Harold "Matt" Matson, la cui fusione dei nomi (il soprannome di Matson, "MATT", più le iniziali del nome di Handler, "EL") diede origine al marchio. Ruth Handler, moglie di Elliot, ne divenne in seguito presidente.

Inizialmente la Mattel produceva cornici per fotografie e, solo marginalmente, accessori per case di bambole. Quest'ultima attività divenne via via più redditizia della prima, finché la produzione di giocattoli venne riconosciuta come core business della società.

Nel 1959, in seguito a una visita in Europa dove viene a conoscenza della bambola Bild Lilli, Ruth Handler progetta la bambola "adulta" Barbie. Nel 1970 viene ideata e progettata l'action figure Big Jim, ispirata al G.I. Joe della Hasbro, con cui si pone in diretta concorrenza, che verrà commercializzata a partire dal 1972 soprattutto in Stati Uniti, Europa e Messico.

La società ebbe periodi di fortuna alterni. Nel novembre del 1975 la Mattel fu criticata con l'accusa di aver diffuso informazioni false per dare l'impressione di una crescita del suo volume d'affari non corrispondente alla realtà. Tuttavia, l'ascesa economica di Mattel divenne ben presto reale, e fu soprattutto dovuta alla realizzazione di una serie di linee di prodotti di enorme successo.

Fra la fine degli anni ottanta e l'inizio dei novanta Mattel fu anche il distributore ufficiale dei prodotti NES (Nintendo) in Europa e in Canada. Nel 1993 si fuse con un'altra grande casa produttrice di giocattoli, la Fisher-Price, e nel 1996 acquisì Tyco Toys, all'epoca la terza casa produttrice di giocattoli del mondo e detentrice del marchio View-Master, popolare visore stereoscopico in produzione fin dal 1939.

Recensioni